F A R E A P P A L T I

caricamento in corso....

Modifica ATI in caso di perdita di requisito generale. (Art. 48 del D.Lgs. 50/2016 – Art. 80 del D.Lgs. 50/2016)

LA SOPRAVVENUTA CARENZA DI REQUISITI IN CAPO AL RTI AFFIDATARIO NON POTEVA ESSERE SOPPERITA ATTRAVERSO UNA SOSTITUZIONE “ADDITIVA”, IN VIOLAZIONE DELL’ART. 48, COMMI 17 E 19, D.LGS. N. 50/2016 E SOPRATTUTTO DEL PRINCIPIO DI IMMODIFICABILITÀ SOGGETTIVA, PER VIA DEL SUBENTRO AB ESTERNO DI UNA NUOVA IMPRESA NELLA COMPAGINE ASSOCIATIVA. TAR Palermo Sicilia, Sez. I, 03.01.2022, n. 1

Modifica raggruppamento – perdita requisito generale

LA MODIFICA SOGGETTIVA CHE NON AVVIENE PER FAR FRONTE AD “ESIGENZE ORGANIZZATIVE DEL RAGGRUPPAMENTO MA PER FAR FRONTE ALLA SOPRAVVENUTA PERDITA DI UN REQUISITO GENERALE SI APPALESA ILLEGITTIMA. TAR Lazio Roma, Sez. II, 17.12.2021, n. 13120 “…Fermo quanto sopra, il Collegio intende conformarsi, oltre che per effetto degli artt. 120, comma 10 e art. 74,

Offerta tecnica firmata solo dalla mandante – No esclusione

I VIZI DELLA SOTTOSCRIZIONE DELL’OFFERTA RILEVANO SOLO SE E IN QUANTO DETERMINANO UN’INCERTEZZA ASSOLUTA SUL SUO CONTENUTO O LA SUA PROVENIENZA, MENTRE IN CASO CONTRARIO UN’EVENTUALE ESCLUSIONE SAREBBE ILLEGITTIMA TAR Liguria, Sez. I, 06.12.2021, n. 1051 “…Il Collegio è consapevole che, rispetto al difetto di sottoscrizione dell’offerta da parte di tutti i componenti del costituendo

ATI – Offerta firmata solo dalla mandataria – No soccorso istruttorio

NON E’ POSSIBILE ATTIVARE IL SOCCORSO ISTRUTTORIO IN CASO DI OFFERTA NON FIRMATA DA TUTTI I COMPONENTI DELL’ATI TAR Lazio Roma, Sez. III, 27.10.2021, n. 10996 “…Osservato, con riguardo ad altro motivo di ricorso, che è inammissibile il soccorso istruttorio come pure dedotto in ricorso, per sanare irregolarità nella presentazione dell’offerta avendo la Sezione di

Modifica soggettiva ATI – Rimessione Adunanza Plenaria

Cons. St., Sez. V, 18.10.2021, ord. n. 6959 “…E’ rimessa all’Adunanza plenaria la questione se sia possibile interpretare l’art. 48, commi 17, 18 e 19–ter, d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 nel senso che la modifica soggettiva del raggruppamento temporaneo di imprese in caso di perdita dei requisiti di partecipazione ex art. 80 dello stesso

Qualificazione lavori – ATI mista

AI SUB-RAGGRUPPAMENTI ORIZZONTALI DI UN’ATI MISTA SI APPLICA LA NORMATIVA INERENTE LE ATI ORIZZONTALI (ART. 92, COMMA 2, DPR 207/2010) – LA MANDATARIA DELL’INTERO RAGGRUPPAMENTO D’IMPRESE MISTO PUO’ ESSERE CONTEMPORANEAMENTE MANDANTE NEL SUB-RAGGRUPAMENTO ORIZZONTALE PER LE LAVORAZIONI SCORPORABILI CGARS, Sez., 16.07.2021, n. 713 “…La prima è funzionale a stabilire se, in caso di sub-raggruppamenti, la

L’art. 48 del Codice consente la sostituzione meramente interna del mandatario o del mandante di un’ ATI con un altro soggetto del medesimo raggruppamento

L’ART. 48 DEL D.LGS. 50/2016 CONSENTE LA SOSTITUZIONE MERAMENTE INTERNA DEL MANDATARIO O DELLA MANDANTE DI UN ATI CON UN ALTRO OPERATORE ECONOMICO DEL MEDESIMO RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D’IMPRESE. Consiglio di Stato, Adunanza Plenaria, 27.05.2021, n.10 Il C.g.a. ha sottoposto all’Alto Consesso le questioni, le seguenti questioni: a) se le disposizioni normative di cui all’art. 48,