F A R E A P P A L T I

caricamento in corso....

Risarcimento del danno – Tutela in forma specifica – Istanza di subentro – Necessità. Subentro contratto ex ante e non parte residua.

La domanda avanzata nell’atto di gravame riguarda la “tutela in forma specifica”, a carattere integralmente satisfattorio, al fine di conseguire l’aggiudicazione e il contratto (art. 124, comma 1, prima parte). Ciò comporta, in caso di accoglimento, la inefficacia, ex lege, del contratto eventualmente già stipulato inter alios. La dichiarazione di inefficacia del contratto da parte

Ordine esame ricorso principale e incidentale

QUALORA CON IL RICORSO INCIDENTALE SI CONTESTI LA LEGITTIMAZIONE AD AGIRE DEL RICORRENTE CHE, DAL PROPRIO CANTO, SI LIMITI ALLA CONTESTAZIONE NEL MERITO DELL’ESITO DELLA GARA, RIEMERGE LA REGOLA DELLA NECESSARIA TRATTAZIONE PRELIMINARE DEL RICORSO INCIDENTALE. TAR Campania Napoli, Sez. , 03.01.2021, n. 42 “…Deve essere esaminata in via preliminare la questione dell’ordine di esame