F A R E A P P A L T I

caricamento in corso....

Avvalimento – Prestazioni infungibili.

IN TALE CONTESTO, VA ESCLUSO CHE L’AVER ESEGUITO SERVIZI PREGRESSI PER UN DATO IMPORTO, ANCHE LADDOVE PRESCRITTO FRA I REQUISITI DI NATURA TECNICO-PROFESSIONALE, VALGA A CONFIGURARE SIC ET SIMPLICITER UNA «ESPERIENZA PROFESSIONALE PERTINENTE» AI SENSI DELL’ART. 89, COMMA 1, D.LGS. N. 50 DEL 2016, CON CONSEGUENTE PRESTAZIONE DIRETTA DELL’ATTIVITÀ DA PARTE DELL’AUSILIARIA. SOLO IN PRESENZA

Principio di rotazione – non si applica all’avvalimento

IL QUADRO NORMATIVO DEPONE I PER LA NON APPLICABILITÀ DEL PRINCIPIO DI ROTAZIONE ALL’ISTITUTO DELL’AVVALIMENTO TAR Lombardia Milano, Sez. IV, 26.02.2022, n. 482 1.3. Si procede ora al vaglio del terzo motivo di impugnazione, afferente alla dedotta violazione del principio di rotazione, anch’esso destituito di fondamento. L’art.1, comma 2, lettera ‘b’ D.L. 76/2020, convertito con

Dichiarazioni mendaci ausiliaria – No escussione automatica garanzia provvisoria.

L’ESCUSSIONE DELLA CAUZIONE PROVVISORIA, ESSENDO UNA MISURA STRETTAMENTE CONSEQUENZIALE ALL’ESPULSIONE, PUÒ ESSERE IRROGATA SOLO NEI CASI IN CUI SIA POSSIBILE DIMOSTRARE, IN CONCRETO, LA PIENA CONOSCENZA, O L’AGEVOLE CONOSCIBILITÀ, DEL CARATTERE MENDACE DELLA DICHIARAZIONE RESA DALL’AUSILIARIA Cons. St., Sez. V, 25.01.2022, n. 506 “…Importa premettere, in termini generali, che il contratto di avvalimento, disciplinato dall’art.

Plurime sostituzioni ausiliaria – Legittimità

E’ LEGITTIMA LA PLURIMA SOSTITUZIONE DELL’IMPRESA AUSILIARIA, IN CASO DI PERDITA DI UN REQUISITO GENERALE DI QUEST’ULTIMA, NON ESSENDOVI ALCUNA NORMATIVA NAZIONALE O COMUNITARIA CHE PONE UN LIMITE ALLE POSSIBILITA’ DI PLURIME O SUCCESSIVE SOSTITUZIONI. Cons. St., Sez. V, 20.01.2022, n. 368 “…Parimenti non censurabili sono le statuizioni che hanno escluso nella fattispecie in esame

Avvalimento Tecnico – necessaria indicazione risorse e mezzi

L’IMPRESA AUSILIARIA DEVE ASSUMERE L’IMPEGNO DI METTERE A DISPOSIZIONE DELL’IMPRESA AUSILIATA LE PROPRIE RISORSE E IL PROPRIO APPARATO ORGANIZZATIVO, IN TERMINI DI MEZZI, PERSONALE E DI OGNI ALTRO ELEMENTO AZIENDALE QUALIFICANTE TAR Lazio Roma, Sez. I Ter, 27.12.2021, n. 13539 “…Meritano adesione le censure con le quali si contesta la regolarità del contratto di avvalimento

Onerosità contratto avvalimento – Interesse patrimoniale effettivo

LA GIURISPRUDENZA HA ESCLUSO L’AUTOMATICA INVALIDITÀ DEL CONTRATTO DI AVVALIMENTO PRIVO DELL’ESPRESSA INDICAZIONE DI UN CORRISPETTIVO IN FAVORE DELL’IMPRESA AUSILIARIA O MANCANTE DEI CRITERI PER LA SUA PREDETERMINAZIONE, OGNI QUALVOLTA DAL TENORE DELL’ACCORDO POSSA COMUNQUE INDIVIDUARSI L’INTERESSE PATRIMONIALE DELL’AUSILIARIA,INTERESSE CHE PUÒ AVERE CARATTERE DIRETTO O ANCHE SOLO INDIRETTO, PURCHÉ EFFETTIVO Cons. St., Sez. V, 21.12.2021,

Disapplicazione art. 89, comma 1, del D.Lgs. 50/2016 – Sostituzione dell’ausiliaria in caso di dichiarazioni mendaci.

COMMENTO ALLA SENTENZA CONS. ST., SEZ, III, 02.12.2021, N. 8043 E RISVOLTI APPLICATIVI. Abstract Il Consiglio di Stato, con sentenza n. 8043 del 02.12.2021, ha disapplicato l’art. 89, comma 1, del D.Lgs. 50/2016, nella parte in cui dispone che: “…Nel caso di dichiarazioni mendaci, ferma restando l’applicazione dell’articolo 80, comma 12, nei confronti dei sottoscrittori,

Disapplicazione art. 89, comma 1, D.Lgs. 50/2016 – Avvalimento

L’INTERPRETAZIONE DELL’ART. 89 COMMA 1, NELLA PARTE RIFERITA ALLE DICHIARAZIONI MENDACI DELL’IMPRESA AUSILIARIA E ALL’AUTOMATICO EFFETTO ESPULSIVO CHE NE DERIVA, NON TROVA MARGINI DI POSSIBILE COMPONIMENTO CON I PRINCIPI PREVALENTI DEL DIRITTO COMUNITARIO ED IMPONE LA CONSEGUENTE DISAPPLICAZIONE DELLA DISPOSIZIONE NAZIONALE. Cons. St., Sez. III, 02.12.2021, n. 8043 “…L’esclusione dell’RTI … è stata determinata dalla

Consorzio stabile ausiliario

NEL CONTRATTO DI AVVALIMENTO IL CONSORZIO STABILE PUO’ PRESTARE I REQUISITI DELLE CONSORZIATE TAR Emilia Romagna Bologna, Sez. I, 29.11.2021, n. 975 “…il Collegio rileva che il dato in questione risulta idoneamente specificato nell’offerta … anche per il fatto che, nella specie, l’impresa ausiliaria della controinteressata è un Consorzio stabile, id est un operatore economico costituente un’impresa

Contratto di Avvalimento – Non può essere condizionato

Il CONTRATTO DI AVVALIMENTO HA NATURA TIPICA. IL CONTRATTO DI AVVALIMENTO NON PUO’ ASSOGGETTARE A TERMINI O CONDIZIONI GLI OBBLIGHI ASSUNTI DALLE PARTI NEI CONFRONTI DELLA STAZIONE APPALTANTE (AVVALIMENTO CONDIZIONATO) Cons. St., Sez. V, 24.11.2021, n. 7863 “...Le conclusioni raggiunte dalla sentenza di primo grado non possono essere condivise, non emergendo nel caso di specie