F A R E A P P A L T I

caricamento in corso....

Soccorso istruttorio PassOe

E’ LEGITTIMA LA PRODUZIONE DEL PASSOE IN SEDE DI SOCCORSO ISTRUTTORIO, POICHE’ LA SUA MANCATA PRODUZIONE NELL’AMBITO DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE RAPPRESENTA UNA MERA CARENZA DOCUMENTALE CHE PUO’ ESSERE SANATA SUCCESSIVAMENTE, SENZA CHE VI SIA LA NECESSITA’ DI ACQUISIRE LA PROVA CHE LA SOTTESA ISCRIZIONE FOSSE AVVENUTA NEL TERMINE PREVISTO PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

Il Fascicolo Virtuale dell’Operatore economico (Art. 81 del D.Lgs. 50/2016)

In data 21.12.2021, l’ANAC ha reso nota l’attivazione del Fascicolo Virtuale dell’Operatore economico (FVOE), istituito presso la Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici, ulteriore strumento predisposto per la semplificazione e la completa digitalizzazione delle procedure ad evidenza pubblica e che comporterà un notevole risparmio di tempo nella fase di comprova dei requisiti, permettendo agli stakeholder

ANAC: da marzo 2022 il Fascicolo digitale per gli operatori economici

Fascicolo digitale per gli operatori economiciPrimo passo concreto nel processo di semplificazione delle procedure di gara. Anac ha approvato la realizzazione del Fascicolo digitale per gli operatori economici, favorendo un’effettiva riduzione di oneri in capo agli operatori del settore. Si tratta di una delle misure di semplificazione in materia di contratti pubblici previste dal Pnrr

Aggiornamento delle Linee Guida n. 9, di attuazione del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50,

Aggiornamento delle Linee Guida n. 9, di attuazione del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, recanti «Monitoraggio delle amministrazioni aggiudicatrici sull’attività dell’operatore economico nei contratti di partenariato pubblico privato”. Consultazione Linee Guida ANAC n. 9 Consultazioni on line del 25 ottobre 2021 – Invio contributi entro il 13 dicembre 2021 “…L’Autorità intende procedere all’aggiornamento

Omissione dichiarativa – No sanzione ANAC

L’OMISSIONE DICHIARATIVA NON INTEGRA IL MENDACIO, CON LA CONSEGUENZA CHE, IN TALI IPOTESI, NON VI SONO I PRESUPPOSTI PER L’APPLICAZIONE DELLA FATTISPECIE SANZIONATORIA DI CUI ALL’ART. 213, COMMA 13, DEL D.LGS. 50/2016 TAR Lazio Roma, Sez. I, 18.01.2021, n. 10659 “…A seguito di segnalazione della stazione appaltante, Anac provvedeva a sanzionare parte ricorrente, ai sensi

Erronea compilazione PassOe – Soccorso Istruttorio

NEL CASO DI ERRATA COMPILAZIONE DEL PASSOE, LA STAZIONE APPALTANTE DEVE ATTIVARE IL SOCCORSO ISTRUTTORIO TAR Napoli, Sez. II, 07.09.2021, n. 5742 “…il Collegio ritiene fondato anche il secondo motivo di impugnazione, con cui parte ricorrente si duole che sia stata comminata l’esclusione per l’avvenuta registrazione della stessa in Passoe con modalità di partecipazione in

Sanzione ANAC – Interpretazione restrittiva art. 213, comma 13, d.lgs. 50/2016

ILLEGITTIMA LA SANZIONE IRROGATA DALL’ANAC ALL’OPERATORE ECONOMICO NELL’IPOTESI IN CUI QUEST’ULTIMO NON HA LETTERALMENTE RIFIUTATO DI FORNIRE INFORMAZIONI O NEL CASO IN CUI NON SIA STATA RESA POSITIVAMENTE UNA FALSA DICHIARAZIONE. TAR Lazio Roma, Sez. I, 30.08.2021, n. 9421 “…Fondata è, invece, la doglianza con la quale è stato contestato che l’Anac abbia sanzionato l’omessa

Tardivo Pagamento contributo ANAC – Esclusione.

Il tardivo pagamento del contributo ANAC comporta l'esclusione del concorrente nel caso in cui tale obbligo sia previsto a pena di esclusione dalla lex specialis

ANAC – Audizione Presidente PNRR

Audizione del Pres. Busia del 15.06.2021 innanzi all’VIII Commissione della Camera dei Deputati. “…Si è svolta il 15 giugno 2021, all’VIII Commissione della Camera dei Deputati, l’audizione del Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), Giuseppe Busia nell’ambito dell’esame del DL recante governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative

ANAC – Nomina direttore lavori

ANAC – INDICAZIONI ALLE STAZIONI APPALTANTI PER LA NOMINA DEL DIRETTORE DEI LAVORI Comunicato ANAC del 07.06.2021 Con il comunicato del Presidente Busia del 26 maggio scorso l’Autorità Nazionale Anticorruzione, attraverso una  lettura sistematica delle disposizioni del decreto legislativo n. 50/2016, ha fornito indicazioni operative alle stazioni appaltanti per supportarle qualora le stesse decidano di