F A R E A P P A L T I

caricamento in corso....

Soccorso istruttorio in fase di comprova – Ammissibilità

E’ AMMISSIBILE IL SOCCORSO ISTRUTTORIO IN FASE DI COMPROVA DEI REQUISITI Cons. St., Sez. V, 02.11.2021, n. 7302 “…La questione rilevante, allora, non è quella del rispetto del termine (la decadenza essendo impedita al solo compimento del comportamento richiesto a carico del destinatario ex art. 2966 cod. civ.), ma quella dell’ammissibilità della richiesta di integrazione

ATI – Offerta firmata solo dalla mandataria – No soccorso istruttorio

NON E’ POSSIBILE ATTIVARE IL SOCCORSO ISTRUTTORIO IN CASO DI OFFERTA NON FIRMATA DA TUTTI I COMPONENTI DELL’ATI TAR Lazio Roma, Sez. III, 27.10.2021, n. 10996 “…Osservato, con riguardo ad altro motivo di ricorso, che è inammissibile il soccorso istruttorio come pure dedotto in ricorso, per sanare irregolarità nella presentazione dell’offerta avendo la Sezione di

Importo cauzione provvisoria insufficiente per errore materiale – Soccorso istruttorio

E’ ILLEGITTIMA L’ESCLUSIONE DEL CONCORRENTE DISPOSTA IN VIRTU’ DELL’INSUFFICIENTE IMPORTO DELLA CAUZIONE PROVVISORIA, LADDOVE IL MINOR IMPORTO DERIVA DA UN’IRREGOLARITA’ INVOLONTARIA COMMESSA DALL’OPERATORE ECONOMICO, DOVENDOSI ATTIVARE, IN TALI CASI, IL SOCCORSO ISTRUTTORIO IN RAGIONE DELL’ERRORE MATERIALE. Cons. St., Sez. V, 17.09.2021, n. 6324 “…E’ innanzitutto palese, malgrado le contrarie deduzioni della Provincia di …, che

Termine soccorso istruttorio superiore a 10 giorni – Legittimità

LA STAZIONE APPALTANTE HA IL POTERE DI CONCEDERE AL CONCORRENTE UN TERMINE PER IL SOCCORSO ISTRUTTORIO SUPERIORE A 10 GIORNI, OVE LA RICHIESTA ISTRUTTORIA RICHIEDA RAGIONEVOLMENTE UN TEMPO SUPERIORE PER ESSERE EVASA. TAR Campania Napoli, Sez. II, 13.09.2021, n. 5818 “…Con il secondo motivo di ricorso incidentale si contesta la violazione del termine perentorio di

Erronea compilazione PassOe – Soccorso Istruttorio

NEL CASO DI ERRATA COMPILAZIONE DEL PASSOE, LA STAZIONE APPALTANTE DEVE ATTIVARE IL SOCCORSO ISTRUTTORIO TAR Napoli, Sez. II, 07.09.2021, n. 5742 “…il Collegio ritiene fondato anche il secondo motivo di impugnazione, con cui parte ricorrente si duole che sia stata comminata l’esclusione per l’avvenuta registrazione della stessa in Passoe con modalità di partecipazione in

Gara telematica e Soccorso Istruttorio – Comunicazione a mezzo PEC

NELLE PROCEDURE TELEMATICHE LA RICHIESTA DI SOCCORSO ISTRUTTORIO DEVE ESSERE COMUNICATA ALL’OPERATORE ECONOMICO A MEZZO PEC, IN ASSENZA DI UNA SPECIFICA PREVISIONE ALL’INTERNO DELLA LEX SPECIALIS CHE RICONDUCA LA RICHIESTA DI SOCCORSO ISTRUTTORIO TRA LE COMUNICAZIONI EFFETTUABILI ATTRAVERSO LA PIATTAFORMA TELEMATICA. Cons. St., Sez. V, 31.08.2021, n. 6132 “…La lex specialis non contiene dunque una regolamentazione specifica

Virus Informatico – causa di forza maggiore – esclusione illegittima

NON PUO’ ESSERE ESCLUSO UN CONCORRENTE CHE NON HA RISPETTATO I TERMINI PER IL SOCCORSO ISTRUTTORIO A CAUSA DI UN VIRUS INFORMATICO, IN QUANTO TALE EVENIENZA COSTIUTISCE CAUSA DI FORZA MAGGIORE. Consiglio di Stato, Sez. V, 16.08.2021, n. 5882 “…In generale, è stato affermato che dai principi di leale collaborazione e di buona fede nei

Cauzione provvisoria insufficiente – No soccorso istruttorio

L’IMPORTO INSUFFICIENTE DELLA CAUZIONE PROVVISORIA COMPORTA L’ESCLUSIONE DEL CONCORRENTE, NON ESSENDO ATTIVABILE IL SOCCORSO ISTRUTTORIO TAR Liguria, Sez. I, 24.07.2021, n. 703 “...La questione giuridica sottoposta all’attenzione del Collegio è costituita dalla possibilità di accordare il soccorso istruttorio nel caso di insufficiente importo della cauzione provvisoria. L’art. 93, comma 1, d.lgs. 50/16 stabilisce che “L’offerta è corredata

Possibilità attivazione Soccorso istruttorio – offerta tecnica

L’ATTIVAZIONE DEL SOCCORSO ISTRUTTORIO PER ELEMENTI DELL’OFFERTA TECNICA E’ POSSIBILE QUANDO HA AD OGGETTO UN DOCUMENTO CHE SIA UN MERO MEZZO DESCRITTIVO DELLA RES (NELLA SPECIE, IL CONCORRENTE AVEVA ALLEGATO ALLA PROPRIA OFFERTA TECNICA COPIA SEMPLICE DEI CERTIFICATI E NON COPIE CONFORMI AGLI ORIGINALI, COME RICHIESTO DAL BANDO). TAR Marche, Sez. I, 09.07.2021, n. 565