F A R E A P P A L T I

caricamento in corso....

Comprova requisiti – Acquisizione ufficio certificati

GLI ACCERTAMENTI D’UFFICIO DISCIPLINATI DALL’ART. 43, COMMA 1, D.P.R. 445/2000, COME NOVELLATO DAL CITATO ART. 15 DELLA L. 183/2011, RIGUARDANO TUTTE LE IPOTESI DI INFORMAZIONI OGGETTO DELLE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CUI AGLI ARTT. 46 E 47 DELLO STESSO D.P.R., DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE CHE GLI ARTT. 41 E 42 DEL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI CONSENTONO AI CONCORRENTI

Le precedenti esclusioni non vanno dichiarate

IL PARTECIPANTE AD UNA GARA NON È TENUTO A DICHIARARE LE ESCLUSIONI DISPOSTE NEI SUOI CONFRONTI IN PRECEDENTI GARE E, PERTANTO, NON INCORRE IN OMISSIONE INFORMATIVA RILEVANTE AI SENSI AI DELL’ART. 80, COMMA 5, LETT. C-BIS), DEL D.LGS. N. 50/2016. TAR Campania Napoli, Sez. II, 31.01.2022, n. 639 “…le doglianze inerenti alla denunciata totale e parziale

D.L. 4/2022 – DISPOSIZIONI IN MATERIA DI CONTRATTI PUBBLICI

Misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all’emergenza da COVID-19, nonché per il contenimento degli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico DECRETO-LEGGE 27 gennaio 2022, n. 4  Art. 29 – Disposizioni urgenti in materia di contratti pubblici 1. Fino al 31 dicembre

Termine comprova requisiti – perentorio

IL TERMINE CHE LA STAZIONE APPALTANTE DISCREZIONALMENTE ATTRIBUISCE ALL’OPERATORE ECONOMICO PER PRODURRE LA DOCUMENTAZIONE A COMPROVA DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA, NELLA SUA ESCLUSIVA DISPONIBILITÀ, È PERENTORIO SE, COME TALE, VIENE PREVISTO NELLA LEGGE DI GARA TAR Campania Napoli, Sez. I, 27.01.2022, n. 556 “…Il paragrafo XII del Disciplinare di gara – rubricato: “Verifica

Adunanza Plenaria – Modifica Raggruppamento in corso di gara

La modifica soggettiva del raggruppamento temporaneo di imprese, in caso di perdita dei requisiti di partecipazione di cui all’art. 80 d.lgs. 18 aprile 2016 n. 50 (Codice dei contratti pubblici) da parte del mandatario o di una delle mandanti, è consentita non solo in sede di esecuzione, ma anche in fase di gara, in tal

Partecipazione paritaria mandante e mandataria – Requisiti in misura maggioritaria

UNA PARTECIPAZIONE “PARITARIA” DEL 50% AL R.T.I. DELLE IMPRESE CHE LO COSTITUISCONO NON IMPLICA EX SE LA MANCANZA DEL POSSESSO IN CAPO ALLA CAPOGRUPPO MANDATARIA DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ED ESECUZIONE “MAGGIORITARIE”, PERTANTO, CIÒ NON PUÒ COMPORTARE L’ESCLUSIONE DEL R.T.I. IN ASSENZA DI UNA ESPRESSA E SPECIFICA PREVISIONE IN TAL SENSO DELLA LEX SPECIALIS TAR

Dichiarazioni mendaci ausiliaria – No escussione automatica garanzia provvisoria.

L’ESCUSSIONE DELLA CAUZIONE PROVVISORIA, ESSENDO UNA MISURA STRETTAMENTE CONSEQUENZIALE ALL’ESPULSIONE, PUÒ ESSERE IRROGATA SOLO NEI CASI IN CUI SIA POSSIBILE DIMOSTRARE, IN CONCRETO, LA PIENA CONOSCENZA, O L’AGEVOLE CONOSCIBILITÀ, DEL CARATTERE MENDACE DELLA DICHIARAZIONE RESA DALL’AUSILIARIA Cons. St., Sez. V, 25.01.2022, n. 506 “…Importa premettere, in termini generali, che il contratto di avvalimento, disciplinato dall’art.

Appalto Integrato – Progettista indicato – No concorrente

IL PROGETTISTA INCARICATO DI REDIGERE IL PROGETTO ESECUTIVO È UN PROFESSIONISTA ESTERNO, NON RIENTRANDO NELLA FIGURA DEL CONCORRENTE, DA CUI DERIVA CHE, LE NORME IN TEMA DI COMPOSIZIONE DEI RAGGRUPPAMENTI, SI APPLICANO NEL CASO IN CUI SIANO QUESTI ULTIMI I PARTECIPANTI ALLA GARA. TAR Lombardia Milano, Sez. I, 24.01.2022, n. 139 “…Sul punto, è opportuno

Accesso offerta tecnica.

SUBORDINARE L’ACCESSO ALLE OFFERTE TECNICHE ALLA DIMOSTRAZIONE DELLA STRETTA INDISPENSABILITÀ DEL DOCUMENTO RISPETTO ALLA DEDUZIONE DI SPECIFICI MOTIVI DI IMPUGNAZIONE REALIZZA UN’INVERSIONE LOGICA, NON POTENDOSI, IN ASSENZA DELLA CONOSCENZA DELLA OFFERTA TECNICA, DEDURSI MOTIVI DI RICORSO SE NON NELLA FORMA GENERICA E INAMMISSIBILE DEL C.D. “RICORSO AL BUIO”, CON INACCETTABILE COMPRESSIONE DEL DIRITTO DI DIFESA,

Soccorso istruttorio PassOe

E’ LEGITTIMA LA PRODUZIONE DEL PASSOE IN SEDE DI SOCCORSO ISTRUTTORIO, POICHE’ LA SUA MANCATA PRODUZIONE NELL’AMBITO DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE RAPPRESENTA UNA MERA CARENZA DOCUMENTALE CHE PUO’ ESSERE SANATA SUCCESSIVAMENTE, SENZA CHE VI SIA LA NECESSITA’ DI ACQUISIRE LA PROVA CHE LA SOTTESA ISCRIZIONE FOSSE AVVENUTA NEL TERMINE PREVISTO PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE