F A R E A P P A L T I

caricamento in corso....

OSTA AD UNA NORMATIVA NAZIONALE SECONDO LA QUALE L’IMPRESA MANDATARIA DI UN RAGGRUPPAMENTO DI OPERATORI ECONOMICI PARTECIPANTE A UNA PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE DI UN APPALTO PUBBLICO DEVE POSSEDERE I REQUISITI PREVISTI NEL BANDO DI GARA ED ESEGUIRE LE PRESTAZIONI DI TALE APPALTO IN MISURA MAGGIORITARIA

CGUE, 28.04.2022 (C-497/20)

“…L’articolo 63 della direttiva 2014/24/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014, sugli appalti pubblici e che abroga la direttiva 2004/18/CE, deve essere interpretato nel senso che esso osta ad una normativa nazionale secondo la quale l’impresa mandataria di un raggruppamento di operatori economici partecipante a una procedura di aggiudicazione di un appalto pubblico deve possedere i requisiti previsti nel bando di gara ed eseguire le prestazioni di tale appalto in misura maggioritaria…”

Articoli collegati