La decadenza dall’aggiudicazione e l’incameramento della cauzione definitiva, disposte d...

Massima Sentenza “…una precedente decisione della Sezione ha già concluso, in fattispecie sostanzialmente identica, per il difetto di giurisdizione del Giudice amministrativo nei confronti dell’A.G.O., con riferimento alla contestazione giurisdizionale di un provvedimento di “decadenza dall’aggiudicazione” (formalmente qualificato come annullamento in autotutela) adottato dalla p.a. dopo l’acquisizione di efficacia dell’aggiudicazione definitiva e prima della stipula […]

Un operatore economico innanzi a quale Giudice può censurare l’illegittima modifica del contr...

Massima Sentenza “… Ne deriva che il contratto non viene in rilievo di per sé, ma in quanto, ove risultasse illegittima la modifica contrattuale disposta, verrebbe a configurarsi l’affidamento diretto in violazione dei principi della gara pubblica; ciò comporta che, qualora si faccia valere (da parte di soggetto titolare di una posizione differenziata) la illegittimità […]

Risoluzione contratto appalto – Giurisdizione Giudice Ordinario.

Tra queste controversie vanno annoverate anche quelle aventi ad oggetto la risoluzione anticipata del contratto, autoritativamente disposta dall’Amministrazione committente a causa dell’inadempimento delle obbligazioni poste a carico del privato: anch’esse, infatti, attengono alla fase esecutiva, implicando la valutazione di un atto avente come effetto tipico lo scioglimento del contratto, e quindi incidente sul diritto soggettivo […]

Rifiuto stipula contratto. Escussione Cauzione. Giurisdizione G.O.

L’ESCUSSIONE DELLA POLIZZA NON SIA CONSEGUENZA AUTOMATICA DI UN PROVVEDIMENTO AMMINISTRATIVO AUTORITATIVO. INFATTI, LA REVOCA DELL’AGGIUDICAZIONE NON È ESPRESSIONE NEL CASO DI SPECIE DI UN POTERE DI NATURA PUBBLICISTICA MA COSTITUISCE SEMPLICEMENTE LA CONSEQUENZIALE DETERMINAZIONE DELL’AMMINISTRAZIONE DINANZI AL RIFIUTO DELLA PARTE DI STIPULARE IL CONTRATTO. IN SOSTANZA, L’ASPETTO FONDAMENTALE NON È TANTO LA COLLOCAZIONE DELLA […]

Diniego subappalto – Ipotesi giurisdizione Amministrativa

APPARTIENE ALLA GIURISDIZIONE AMMINISTRATIVA LA CONTROVERSIA CHE HA AD OGGETTO L’ANNULLAMENTO DI UN DINIEGO AL SUBAPPALTO, OPPOSTO DALL’AMMINISTRAZIONE SUL RILIEVO DI ELEMENTI PREESISTENTI E RICONDUCIBILI ALLA PROCEDURA DI GARA. Cons. St., Sez. V, 10.01.2021, n. 171 “…L’art. 133, comma 1, lett. e) del c.p.a. stabilisce che: “Sono devolute alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo, salvo […]

Kreando S.r.l.s. – PIVA 15799041007 – gare@fareappalti.itCookie PolicyPrivacy PolicySitemap