I verbali devono riportate i singoli punteggi espressi dai commissari? Nelle procedura telematiche ...

Massima Sentenza “…In merito alla dedotta illegittimità di una valutazione unitaria da parte dell’organo valutativo, senza differenziazione tra i punteggi espressi da ciascun Commissario, il Collegio intende richiamare la pacifica giurisprudenza per cui la detta circostanza ben può spiegarsi come una fisiologica evoluzione del confronto dialettico svoltosi in seno alla Commissione, atteso che le valutazioni […]

In una procedura telematica è sanabile l’omessa sottoscrizione dell’offerta economica?

Massima Sentenza “… la giurisprudenza ha evidenziato che è sanabile l’offerta priva di firma digitale, tramite il subprocedimento di soccorso istruttorio (TAR Sicilia – Catania, sez. I, 15/7/2022 n. 1911)…sulla “possibilità di ritenere sufficiente, ovvero integrabile mediante soccorso istruttorio, un’offerta economica priva di firma digitale da rendere in una procedura telematica di selezione per l’aggiudicazione […]

La mancata sottoscrizione dell’offerta comporta sempre l’esclusione?

Massima Sentenza “…nelle gare pubbliche la funzione della sottoscrizione della documentazione e dell’offerta è quella di renderla riferibile al suo presentatore vincolandolo all’impegno assunto, con la conseguenza che laddove tale finalità risulta in concreto conseguita, con salvaguardia del sotteso interesse dell’Amministrazione, non vi è spazio per interpretazioni puramente formali delle prescrizioni di gara. Le esclusioni […]

Principio pubblicità gare telematiche

LA PROCEDURA TELEMATICA NON NECESSITA DELLA SEDUTA PUBBLICA TELEMATICA. TAR Campania Napoli, Sez. VIII, 30.11.2021, n. 7692 “…Della gestione diacronica del procedimento di gara e, comunque, insuscettibili di assurgere – si ribadisce, in carenza di ulteriori anomale evidenze della predetta condotta, attualmente al vaglio anche di altra giurisdizione, come documentato in atti – a profili […]

Procedura telematica – Apertura offerta tecnica in seduta pubblica

NELLE PROCEDURE TELEMATICHE LA MANCATA APERTURA DELL’OFFERTE TECNICHE IN SEDUTA PUBBLICA COSTITUISCE UNA MERA IRREGOLARITA’ NON INIFICANTE, IN QUANTO LE CARATTERISTICHE DI TALI PROCEDURE ESCLUDONO DI PER SE’ IL RISCHIO DI MANIPOLAZIONE DELLE OFFERTE SUCCESSIVA ALLA LORO PRESENTAZIONE TAR Friuli Venezia Giulia, Sez. I, 13.09.2021, n. 266 “...L’apertura in seduta pubblica delle buste risponde all’esigenza […]

Kreando S.r.l.s. – PIVA 15799041007 – gare@fareappalti.itCookie PolicyPrivacy PolicySitemap