F A R E A P P A L T I

caricamento in corso....

Ammissibilità varianti

LE VARIANTI SI SOSTANZIANO IN MODIFICHE DEL PROGETTO DAL PUNTO DI VISTA TIPOLOGICO, STRUTTURALE E FUNZIONALE, PER LA CUI AMMISSIBILITA’ E’ NECESSARIA UNA PREVIA MANIFESTAZIONE DI VOLONTA’ DELLA STAZIONE APPALTANTE Cons. St., Sez. V, 15.11.2021, n. 7602 “…L’art. 95, comma 14, del Codice dei contratti pubblici stabilisce, per quanto qui di interesse, che le stazioni

Migliorie e Varianti – Differenze e ammissibilità

LE PROPOSTE MIGLIORATIVE AMMISSIBILI SONO TUTTE QUELLE PRECISAZIONI, INTEGRAZIONI E MIGLIORIE TESE A RENDERE IL PROGETTO PRESCELTO PIU’ ADERENTE ALLE NECESSITA’ DELLA STAZIONE APPALTANTE, TUTTAVIA SENZA ALTERARE I CARATTERI ESSENZIALI DELLE PRESTAZIONI RICHIESTE, MENTRE NON SONO AMMISSIBILI TUTTE LE VARIANTI PROGETTUALI CHE SI TRADUCONO IN UN INTERVENTO AGGIUNTIVO CHE MODIFICHI IN SENSO QUANTITATIVO E/O QUALITATIVO