Risoluzione per interdittiva antimafia – Giurisdizione TAR – Controllo giudiziario steri...

Ricondotta preliminarmente la controversia nell’alveo del recesso pubblicistico conseguente all’emissione di un’interdittiva antimafia nei confronti di un contraente con la pubblica amministrazione e alla misura di prevenzione del sequestro che l’ha preceduta, con il corollario processuale della giurisdizione amministrativa, tenuto peraltro conto che le circostanze alla base della recisione dei contratti in questione non sono […]

Antimafia – Effetti ammissione controllo giudiziario. No valenza retroattiva.

IL PROVVEDIMENTO DI AMMISSIONE AL CONTROLLO GIUDIZIARIO RISPETTO AGLI EFFETTI DELL’INTERDITTIVA NON HA UNA VALENZA RETROATTIVA. GLI OPERATORI ECONOMICI AMMESSI AL CONTROLLO GIUDIZIARIO POSSONO PARTECIPARE ALLE GARE PUBBLICHE SUCCESSIVE ALLA SUA ADOZIONE. Cons. St., Sez. V, 09.06.2022, n. 4732 “…Il provvedimento di ammissione al controllo giudiziario rispetto agli effetti dell’interdittiva non ha una valenza retroattiva. […]

Interdittiva Antimafia – Ammissione Controllo giudiziario no retroattivo

IL LEGISLATORE DEL 2019 (LEGGE N. 55 DEL 2019), NELL’INTRODURRE, ALL’INTERNO DELL’ART. 80, COMMA 2 DEL D.LGS. N. 50/2016, IL RIFERIMENTO ALL’ART. 34-BIS DEL CODICE ANTIMAFNON HA VOLUTO ATTRIBUIRE UNA VALENZA RETROATTIVA AL PROVVEDIMENTO DI AMMISSIONE AL CONTROLLO GIUDIZIARIO RISPETTO AGLI EFFETTI DELL’INTERDITTIVA, MA SOLO CHIARIRE CHE GLI OPERATORI ECONOMICI AMMESSI AL CONTROLLO GIUDIZIARIO POSSONO PARTECIPARE […]

Incostituzionalità art. 67, comma 8, del D.Lgs. 159/2011

LA CORTE COSTITUZIONALE HA DICHIARATO INCOSTITUZIONALE LA PREVISIONE DELL’INTERDITTIVA ANTIMAFIA AUTOMATICA NELL’IPOTESI DI CONDANNA PER UN REATO NON ASSOCIATIVO DI CUI ALL’ART. 640-BIS DEL C.P. Corte Costituzionale, sentenza n. 178 del 30.07.2021 La Corte costituzionale dichiara l’illegittimità costituzionale dell’art. 67, comma 8, del codice delle leggi antimafia (di cui al d.lgs. n. 159 del 2011) […]